Ultra
18 Marzo 2024

AFC Ajax, storia di un odio

Tutti contro la squadra più forte d'Olanda.

Era una mattina del 18 marzo del 1900 quando, in un bar del centro di Amsterdam soprannominato Oost Indie, un gruppo di giovani pensò che fosse giunto il momento di dar vita ad una squadra di calcio in grado di unire l’intera città olandese. Floris Stempel, Han Dade, Carel Reeser: questi i nomi dei tre fondatori di uno dei club più importati del mondo, che negli anni ’60 ha rivoluzionato la concezione stessa del calcio. Stiamo parlando, ovviamente, dell’Amsterdamsche Football Club Ajax.

Bastarono pochi anni alla squadra per scalare le classifiche dei vari campionati olandesi fino alla conquista, nel 1918, del titolo nazionale: il primo di una lunga serie di trofei che renderà i lancieri la squadra più temuta (e odiata) d’Olanda. 36 campionati nazionali, 20 coppe nazionali, 9 supercoppe nazionali, 4 Champions League, 1 Coppa delle Coppe, 1 Coppa UEFA, 2 Supercoppe UEFA, 2 Coppe Intercontinentali: sono sufficienti già i trofei ad evidenziare la gloriosa storia del club.

Il quasi decennio dal ’66 al ’73, in particolar modo, sancisce inequivocabilmente il dominio ajacide nel calcio olandese, senza avversari che riescano con continuità a tenere testa ai lancieri (nonostante un ottimo Feyenoord, che conquista un paio di titoli nazionali e la Coppa dei Campioni della stagione 1969/70, rimanendo l’eccezione che conferma la regola); l’Ajax si aggiudica in questi anni sei campionati su otto, e soprattutto dal 1971 al 1973 solleva tre Coppe dei Campioni consecutivamente, oscurando proprio il trionfo degli acerrimi nemici del Feyenoord.

Ma per ogni club così vincente, e per alcuni più di altri, come proprio l’Ajax in Olanda, il rovescio della gloria personale è l’odio generato negli altri.

Il nemico storico dell’Ajax è da sempre il Feyenoord (16 titoli nazionali, una coppa dei Campioni, 2 Coppa Uefa e 13 Coppe dei Paesi Bassi) ma sono molti i club. e soprattutto le tifoserie, a detestare la squadra della capitale. Partiamo dalle principali città d’Olanda, esclusa Amsterdam: Rotterdam e L’Aia, sede del parlamento e del governo. Una tripartizione che nei Paesi Bassi diventa anche proverbio e voce di popolo: In Olanda i soldi vengono guadagnati a Rotterdam, divisi a Den Haag e sperperati ad Amsterdam”. . .


Contrasti ULTRA

Dopo sette anni lanciamo la nostra sfida. E chiediamo il vostro sostegno per farlo. Contrasti ULTRA, il piano di abbonamenti della rivista, è lo sbocco naturale di un progetto che vuole svincolarsi dalle logiche dei trend topic e del clickbaiting, delle pubblicità invasive e degli investitori invadenti. Un progetto che vuole costruirsi un futuro solido e indipendente.

L'abbonamento darà accesso ai migliori articoli del sito e ad una newsletter settimanale di lotta, di visione e di governo. Il vostro sostegno, in questo grande passo, sarà decisivo: per continuare a rifiutare i compromessi, e percorrere fino alla fine questa strada - lunga, tortuosa, solitaria - che ci siamo scelti. Ora e sempre, il cuore resterà il nostro tamburo. Grazie.

Abbonati

Gruppo MAGOG

Avellino vs Benevento, il derby dei liquori
Ultra
Michelangelo Freda
15 Aprile 2024

Avellino vs Benevento, il derby dei liquori

Alla scoperta di una rivalità culturale ancor prima che sportiva.
Guai a dissentire da Gravina, parola di Balata
Papelitos
Michelangelo Freda
11 Aprile 2024

Guai a dissentire da Gravina, parola di Balata

Il presidente FIGC e il potere come ricatto.
L’indagine su Gravina e il silenzio della Lega Pro
Calcio
Michelangelo Freda
16 Marzo 2024

L’indagine su Gravina e il silenzio della Lega Pro

È il momento di fare chiarezza.

Ti potrebbe interessare

Robin contro Van Persie
Ritratti
Lorenzo Solombrino
12 Maggio 2020

Robin contro Van Persie

Una carriera contraddittoria ma circolare, divisa tra estetica e ambizione.
La poetica del fanciullino
Calcio
Alberto Girardello
25 Aprile 2017

La poetica del fanciullino

L'Ajax ha sempre puntato sui giovani: quest'anno con risultati eccezionali.
La presunzione degli allenatori olandesi
Papelitos
Paolo Pollo
10 Ottobre 2021

La presunzione degli allenatori olandesi

Il dogma prima di tutto.
La rivoluzione di Michels e Cruijff
Cultura
Maurizio Fierro
09 Febbraio 2024

La rivoluzione di Michels e Cruijff

Alle origini anarchiche e ribelli del calcio totale.
Per Roma-Feyenoord si rischia una Napoli bis
Tifo
Matteo Paniccia
07 Aprile 2023

Per Roma-Feyenoord si rischia una Napoli bis

O meglio, si rischiano di rivivere le scene del 2015.