Carrello vuoto
Altri Sport
22 Maggio

Favola Fenerbahçe

Andrea Petricca

2 articoli
Il califfato di Istanbul ha conquistato il tetto d'Europa.

Ieri sera il Sinan Erdem Dome di Istanbul, uno degli impianti sportivi più suggestivi e capienti d’Europa, è stato il teatro della tanto attesa finale della Turkish Airlines Euroleague, meglio nota come Eurolega. Dopo una lunga corsa cominciata lo scorso Ottobre, a contendersi il titolo di campione d’Europa sono stati i padroni di casa del Fenerbahçe Istanbul e l’Olympiacos Pireo. Una finale che in pochi si sarebbero aspettati, visto che nelle semifinali i greci, sfavoriti alla vigilia, hanno sconfitto la corazzata CSKA Mosca (alla 14esima Final Four in 15 anni). Nell’altra semifinale disputatasi, il Fenerbahçe ha battuto il Real Madrid , nonostante l’eccellente prestazione di un ispiratissimo Sergio Llull, autore di 28 punti e fresco vincitore del titolo di MVP della regular season di Euroleague.

Gigi Datome: un vero e proprio trascinatore
Gigi Datome: un vero e proprio trascinatore

Con un’arena gremita da grandi occasioni, si attendeva solo il fischio d’inizio da parte della terna arbitrale composta da: Daniel Hierrezuelo (ESP), Borys Ryzhyk (UKR) e Olegs Latisevs (LAT). Coach Obradovic decide di schierare in campo: Bobby Dixon, Bogdan Bogdanovic, Nikola Kalinic, Jan Vesely e Ekpe Udoh; mentre coach Sfairopoulos manda sul parquet: Vasilis Spanoulis, Giorgos Printezis, Kostas Papanikolaou, Vaggelis Mantzaris e Khem Birch. Il Fenerbahçe parte subito forte, bastano 4 secondi a Vesely per segnare i primi due punti del match con una schiacciata spettacolare, cui fa seguito la tripla di uno scatenato Kalinic, che chiuderà il primo quarto con 12 punti a referto. L’Olympiacos non fa in tempo a rispondere con una bimane di Birch, che subisce la replica del Fenerbahçe grazie a due azioni fotocopia rispetto a quelle che avevano aperto la gara. La tripla di Bobby Dixon e il gioco da tre punti di Kalinic portano i turchi sul 16-8, scarto ridotto di 5 punti grazie ai canestri di Spanoulis e Birch. Primo quarto che si chiude sul 26-18, grazie ai centri di Bogdanovic e di Kalinic, a cui rispondono il tap-in di Milutinov e la tripla di Papanikolaou. Avvio di secondo quarto a favore dell’Olympiacos, grazie alla tripla di Green e alla complicità di una disattenta difesa dei padroni di casa; la partita entra nel vivo, i greci sono tutt’altro che domi. A scuotere i turchi dal torpore ci pensa il solito Bogdanovic, che riporta il vantaggio su un rassicurante +10. Sul finire del secondo quarto, però, la tripla di Mantzaris e il canestro di Birch mandano le squadre negli spogliatoi per la pausa lunga con il parziale di 39-34.

Uno scatenato Bogdan Bogdanovic
Uno scatenato Bogdan Bogdanovic

Terzo quarto che comincia all’insegna delle triple, una di Dixon e due consecutive di Mantzaris, che riducono il distacco a sole quattro lunghezze, 44-40. La fatica comincia a farsi sentire e le soluzioni offensive cominciano a venire meno: Sloukas segna la tripla del +7 per il Fenerbahçe, che mette dalla lunetta i 5 punti successivi che valgono il 54-44. Fondamentali a questo punto della gara i 5 punti messi a segno dal “nostro” Gigi Datome, che entra nel vivo della partita, e che chiudono il terzo quarto sul 60-48. Nell’avvio dell’ultimo quarto, Datome, entrato in ritmo, risponde con una tripla a quella di Spanoulis, prima del punto esclamativo sul match messo dalla bomba di Bogdanovic per il 73-45. Le squadre attendono solo il fischio finale, che arriva e recita 80-64. Il Fenerbahçe, dopo aver perso la finale dello scorso anno, si prende la meritata rivincita, ed entra nella storia della pallacanestro europea come primo club turco ad aver vinto l’Eurolega. Coach Obradovic festeggia la sua nona Eurolega, dopo quelle conquistate sulla panchina del Partizan Belgrado, Joventut Badalona, Real Madrid e Panathinaikos Atene, entrando nella leggenda del basket europeo.

Ekpe Udoh MVP delle Final Four

MVP della Final Four assegnato ad un immenso Ekpe Udoh che, dopo la magnifica prestazione contro il Real Madrid in semifinale (18 punti, 12 rimbalzi, 8 assist), fa registrare una solida prova in finale, 10 punti, 9 rimbalzi e 5 stoppate. Eccellenti anche le prove di Bogdanovic e di Kalinic, autori di 17 punti ciascuno, e di un super Datome, 11 punti (2/2 da 3) impreziositi da 6 rimbalzi. Una gioia immensa per l’azzurro che a fine gara paga pegno, lasciandosi tagliare la coda dal suo compagno Antic; ora nel suo palmares c’è il titolo europeo che ogni giocatore sogna di vincere. Dopo aver compiuto un miracolo sportivo contro il CSKA, Spanoulis non riesce a ribaltare l’andamento della finale, tirando piuttosto male 0/5 da 2 e 2/7 da 3, chiudendo con 9 punti e 8 assist. All’Olympiacos non basta la doppia cifra raggiunta da Birch, 14 punti, e da Milutinov, 10 punti, per mettere fine ad un digiuno di titoli europei che dura dal 2012.

Promozioni

Con almeno due libri acquistati, un manifesto in omaggio

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

Ti potrebbe interessare

Basket
Filippo Chili
17 Febbraio 2022

Studiare l’Eurolega per capire la Superlega

Cosa potrebbe succedere se il calcio imitasse la pallacanestro?
Ritratti
Francesca Lezzi
28 Agosto 2021

Tim Duncan, The Big Fundamental

Quando la normalità è extra-ordinaria.
Basket
Giacomo Rossetti
5 Luglio 2021

L’Italia del basket rinasce a Belgrado

Con una gara da consegnare ai posteri, gli azzurri di Meo Sacchetti conquistano l’accesso alle Olimpiadi di Tokyo.
Basket
Filippo Chili
31 Maggio 2021

L’incredibile impresa del Partizan de Fuenlabrada

Una vicenda immortale (e surreale).
Ritratti
Diego Mariottini
4 Maggio 2021

Bob Morse aveva l’Italia dentro

Il biologo (e professore) più vincente della pallacanestro italiana.
Basket
Diego Mariottini
29 Marzo 2021

Prima che il Banco Roma sballasse

29 marzo 1984, il grande trionfo europeo prima del declino.
Basket
Raffaele Scarpellini
8 Gennaio 2021

Le macerie sportive dei Benetton

La famiglia Verde nello sport, un impero decaduto.
Basket
Giulio Armeni
26 Settembre 2020

Il dio del Basket non è il dio dei numeri

Se l'ansia da prestazione si nutre delle statistiche.
Papelitos
Leonardo Aresi
9 Settembre 2020

In NBA si sta smarrendo la cultura del gioco

Dan Peterson denuncia una tendenza sempre più marcata nel mondo professionistico della palla a spicchi d'oltreoceano.
Basket
Matteo Viotto
31 Luglio 2020

NBA, l’ultimo classico di Walt Disney

Stanotte riparte lo spettacolo, nel cuore della fantasia.
Ritratti
Giovanni Poggi
30 Marzo 2020

L’impareggiabile Carlton Myers

L'uomo record della pallacanestro italiana.
Storie
Roberto Gotta
4 Marzo 2020

La tragedia di Hank Gathers

Morire sul parquet.
Ritratti
Giovanni Poggi
18 Gennaio 2020

Dino Meneghin

Un'epopea lunga quasi trent'anni.
Ritratti
Giovanni Poggi
9 Gennaio 2020

Dan Peterson

La favolosa palla a spicchi del Nano Ghiacciato.
Basket
Simone Galeotti
3 Gennaio 2020

In memoriam di David Stern

Un ricordo dello storico commissioner NBA, scomparso il 1 gennaio appena trascorso a 77 anni in seguito a un malore.
Basket
Alberto Fabbri
25 Dicembre 2019

L’eterno ritorno del derby di Bologna

La poltrona per due del basket italiano.
Basket
Simone Galeotti
25 Ottobre 2019

La Bosnia e il Basket. Il massacro di Srebrenica

Dove ogni cosa è appesa a un filo.
Altri Sport
Alberto Fabbri
4 Ottobre 2019

Bentornata Fortitudo

Il ritorno in A della Fortitudo non poteva passare inosservato
Recensioni
Alberto Fabbri
20 Settembre 2019

Time Out

La triste fine della Mensa Sana Siena e la crisi dello sport professionistico italiano.
Basket
Matteo Fontana
9 Aprile 2019

Sono tornate le V nere

L’accesso della Virtus Bologna alle Final Four di Champions sancisce il ritorno della magia bianconera.
Basket
Matteo Fontana
2 Aprile 2019

Davide Moretti: nel nome del padre

L'America della palla a spicchi ha perso la testa per un giovane italiano.
Basket
Matteo Fontana
11 Marzo 2019

In memoriam di Alberto Bucci

Se n'è andato un grande maestro di pallacanestro.
Basket
Simone Galeotti
7 Marzo 2019

L’estate di Philly

On the parquets of Philadelphia.
Basket
Matteo Fontana
22 Gennaio 2019

Ritorno al futuro

Come la tecnologia cambiò il basket. Ed ora può fare lo stesso con il calcio.
Storie
Alberto Maresca
21 Gennaio 2019

Il calcio ad Istanbul

Il nostro reportage della Costantinopoli calcistica.
Basket
Maurizio Fierro
21 Novembre 2018

La leggenda dei Rens

Vivere e giocare ad Harlem.
Ritratti
Giacomo Amorati
15 Novembre 2018

Dirk Nowitzki dalle tribù germaniche

Con il sangue di Arminio nelle vene.
Basket
Luca Pulsoni
5 Novembre 2018

Brutti, sporchi e cattivi

L’era dei Bad Boys di Detroit e quelle regole speciali per fermare Michael Jordan.
Ritratti
Simone Galeotti
23 Ottobre 2018

Nikos Galīs

Il prescelto.
Ritratti
Luca Pulsoni
25 Settembre 2018

Dejan Bodiroga

L'ultimo romantico della palla a spicchi.
Basket
Simone Spada
21 Giugno 2018

Basket italiano, la rinascita passa dalla Nazionale

Chiuso il campionato con la vittoria dell'Olimpia Milano, i tifosi italiani hanno potuto applaudire le affermazioni di Niccolò Melli e Gigi Datome in Turchia. Ora tocca alla Nazionale Italiana confermare le buone premesse di una stagione positiva.
Altro
Andrea Cassini
5 Aprile 2018

Le imbattibili Flying Queens

Questa è l'indimenticabile storia della squadra di basket più vincente di sempre.
Altro
Simone Galeotti
13 Febbraio 2018

L’oro di Spalato

Tre Coppe dei Campioni consecutive vinte prima della guerra che spezzò una Nazione, per cambiare per sempre la pallacanestro Jugoslava.
Altro
Andrea Cassini
3 Febbraio 2018

King Gaskins

Oltre il basket e oltre i celebri Celtics: quando i re, in città, erano i Boston Six.
Ritratti
Lorenzo Balma
29 Dicembre 2017

Larry Bird

L'umiltà non si predica, si pratica.
Critica
Pippo Russo
16 Dicembre 2017

Gaia Piccardi e la teoria del digerire con l’intelletto

Balzano agli onori di Pallonate anche basket e ciclismo!
Ritratti
Younes Ettali
16 Novembre 2017

Pete Maravich

Salvato da un colpo di pistola.
Altri Sport
Simone Galeotti
26 Ottobre 2017

The Mystic Celt

La storia del culto biancoverde.
Altro
Alberto Girardello
5 Ottobre 2017

Metamorfosi dell’addio

Lasciare lo sport praticato non ha più lo stesso significato: a cambiare è l'atto stesso dell'andarsene.
Altri Sport
Giacomo Amorati
16 Settembre 2017

Cala il sipario

Italia della palla a spicchi al giro di boa.
Storie
Maurizio Fierro
9 Settembre 2017

Scacco matto

Quando pallacanestro e scacchi significarono Guerra Fredda.
Altri Sport
Giacomo Amorati
30 Agosto 2017

Sfida continentale

La nostra guida agli Europei di Basket 2017.
Altri Sport
Alberto Fabbri
14 Aprile 2017

Il derby di Bologna

Fortitudo contro Virtus: 104 scontri per una rivalità infinita
Altri Sport
Andrea Petricca
6 Aprile 2017

Una stella incanta l’Europa

L'ascesa di Luka Dončić: un campione in divenire di cui si parlerà molto.
Calcio
Marco Telluri
28 Marzo 2017

La feudalizzazione del calcio

Il denaro ha ormai definitivamente subordinato a sé il talento, comportando una sempre più tangibile polarizzazione tra club di prima e seconda fascia.
Basket
Francesco Albizzati
15 Febbraio 2017

Nient’altro che l’Olimpia. Il punto sul basket italiano

Uno sguardo alla situazione della pallacanestro di casa nostra, fra campionato, Eurolega e nazionale