Carrello vuoto
Papelitos
26 Novembre

Il fine settimana di calcio

La Redazione

63 articoli
Dopo cinque giorni di ricatti, il fine settimana diventa una terra selvaggia in cui il singolo può finalmente rifugiarsi. Insomma per Junger era il bosco, per noi il calcio del sabato e della domenica

Partiamo da un presupposto: a noi non interessa vendere un prodotto, tutt’altro. Ma in una qualche maniera il fine settimana diventa una terra selvaggia in cui il singolo, asserragliato dai rumori e dai clamori, e soprattutto dai ritmi del cattivo infinito di una società ricattatoria, può finalmente trovare pace. Insomma per Junger era il bosco, per noi il calcio del sabato e della domenica. Facciamo dunque un giro virtuale per l’Europa, trovando i motivi per mandare cordialmente a quel paese datori di lavoro e compagne troppo invasive.

 

Italia, Serie A

 

Genoa – Juventus: partita interessante già solo perchè la Juve potrebbe non vincere. Il Genoa in casa ha mantenuto l’impronta di Gasperini, esprimendo un calcio aggressivo, di pressione a tutto campo e massima intensità. Le grandi a Marassi (rossoblù) hanno sempre faticato, e la Juve non dovrebbe fare eccezione. Domenica 27 Novembre, ore 15.00

Inter – Fiorentina: l’anno scorso di questo periodo sarebbe stata una partita di cartello. Oggi la Fiorentina è in una sorta di limbo, condannata (a ragione) dal suo stesso allenatore a non poter pensare da grande. L’Inter invece, beh che dire, auguri ai tifosi nerazzurri per questa stagione, sperando che la prossima vada meglio o che i grandi giocatori di questa squadra reagiscano. Lunedì 28 Novembre, ore 21.00

Il resto è per lo più nobilissima materia di tifosi, o volendo fantallenatori

 

Inghilterra, Premier League

 

Burnley – Manchester City: il Burnley – in casa – sarebbe virtualmente quarto in classifica. Aggiungiamoci che il City di Guardiola per un amante di calcio è interessante qualsiasi partiti giochi, e per concludere aggiungiamoci l’orario. Durante il pranzo, davanti alla televisione, possiamo vedere l’ennesima puntata di “Pep contro il calcio inglese. Sabato 26 Novembre, ore 13.30

Liverpool – Sunderland: il Liverpool di Klopp, soprattutto ad Anfield Road, è religione. Sabato 26 Novembre, ore 16.00

Chelsea – Tottenham: uno dei tanti derby della capitale inglese. Il Tottenham non espugna Stamford Bridge da ben 26 anni (1990), ben prima che arrivassero i soldi di Abramovich. Oggi sembra ancor più difficile vedendo il rullino di marcia dei Blues in Premier nell’ultimo mese e mezzo: 17 gol fatti e 0 subiti, e vetta in solitaria della classifica. Tuttavia non da sottovalutare il Tottenham: sebbene ultimamente non in forma, è una squadra che si conosce, con un ottimo allenatore e un’idea di calcio ben definita, Sarà una partita intensa ma solida, e soprattutto sarà un derby di Londra. Sabato 26 Novembre, ore 18.30

 

Germania, Bundesliga

 

Bayern Monaco – Bayer Leverkusen: con la Red Bull che ha messo le ali al Lipsia, il Bayern di Carletto è costretto a inseguire trovandosi a meno sei. In una classica del calcio tedesco, si affrontano due grandi di Germania. Un Bayern in grande difficoltà, e un Leverkusen che, guidato da Roger Schmidt, spesso si esalta nelle partite importanti. Sabato 26 Novembre, ore 18.30

 

Spagna, Liga

 

Real Sociedad – Barcellona: il Barcellona dei fenomeni va in terre basche, e già questo sarebbe motivo di grande interesse. Se pensiamo poi che la Real Sociedad è quinta in classifica, a solo quattro punti dai fenomeni di base in Catalogna, e che l’Anoeta è uno stadio difficile da espugnare per chiunque, abbiamo il resto dei motivi per dare un’occhiata. Domenica 27 Novembre, ore 20.45

 

Francia, Ligue 1

Non so perché non l’abbiano ancora abolita.

Promozioni

Con almeno due libri acquistati, un manifesto in omaggio

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

Ti potrebbe interessare

Tifo
Michelangelo Freda
19 Maggio 2022

Si può essere ultras a Lipsia?

Un tifo in provetta, o meglio in lattina.
Calcio
Matteo Mancin
3 Aprile 2022

Maurizio Mosca, il colto giullare

Qual è il vero Maurizio Mosca?
Italia
Raffaele Scarpellini
18 Marzo 2022

La tragica commedia del Parma di Manenti

La pagina più triste della storia dei Ducali.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
26 Febbraio 2022

La carne è forte, ma lo spirito è debole

Antonio Conte è sempre lo stesso, non i risultati della sua squadra.
Papelitos
Valerio Santori
7 Febbraio 2022

I want you, Serie A TIM!

Siete pronti a trasferirvi a Nuova York?
Estero
Eduardo Accorroni
3 Febbraio 2022

Mikel Arteta è un maniaco del controllo

È lui il vero erede di Pep Guardiola?
Papelitos
Valerio Santori
18 Gennaio 2022

Gli arbitri non contano più nulla

Dopo il VAR, ora addirittura le scuse dell'AIA.
Italia
Vito Alberto Amendolara
13 Gennaio 2022

L’anno del Serpente

L'Inter è ancora la squadra da battere.
Papelitos
Alessandro Imperiali
9 Gennaio 2022

Chissenefrega dei tifosi

Questo, in sostanza, è il messaggio congiunto di Lega calcio e governo.
Italia
Lorenzo Serafinelli
9 Gennaio 2022

È la Lazio a sceglierti

122 anni di gioia, sofferenza e senso d'appartenenza.
Italia
Marco Armocida
6 Gennaio 2022

La crisi della Juventus non può sorprendere

Analisi alla prima parte di stagione della Vecchia Signora.
Italia
Gianluca Palamidessi
4 Gennaio 2022

Il sarrismo non esiste, Sarri sì

Il tecnico toscano ha bisogno di più tempo e meno retorica.
Ritratti
Marco Armocida
3 Gennaio 2022

Momo Salah è un’icona vivente

Di sicuro in Egitto, probabilmente anche nel mondo.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
20 Dicembre 2021

Tra i tre litiganti, l’Inter gode

C'era una volta un campionato combattuto.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
6 Dicembre 2021

L’Atalanta è pronta per vincere lo Scudetto

Come è cambiata quest'anno la Dea.
Italia
Lorenzo Santucci
28 Novembre 2021

La normalità di Simone Inzaghi

L'allenatore dell'Inter non fa notizia, ed è un bene.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
27 Novembre 2021

Sarri e Ancelotti parlano anche per noi

Troppe partite, troppo calcio. Ma noi tifosi siamo pronti a rinunciarci?
Papelitos
Gianluca Palamidessi
22 Novembre 2021

Serie A isola Felix (per gli stranieri)

Cosa ci dice la doppietta del classe 2003 giallorosso.
Estero
Emanuele Iorio
21 Novembre 2021

Manchester United, una crisi lunga otto anni

Da Ferguson a Solskjaer, i colpevoli sono sempre gli stessi: Ed Woodward e i Glazer.
Estero
Eduardo Accorroni
20 Novembre 2021

Aaron Ramsdale, ovunque proteggimi

Il portiere dell'Arsenal è matto come un cavallo e forte come un leader.
Papelitos
Lorenzo Santucci
9 Novembre 2021

DAZN fa rima con disperazione

Tolta la concurrency.
Papelitos
Federico Brasile
8 Novembre 2021

Un derby che viene dal futuro

Per intensità, ritmo, qualità. La partita dell'anno.
Papelitos
Federico Brasile
1 Novembre 2021

Il Milan (in Italia) sta un passo avanti

Almeno ad oggi, almeno in Serie A.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
25 Ottobre 2021

Zero a zero è puro punk

Roma vs Napoli è stata la partita perfetta.
Tennis
Marco Armocida
19 Ottobre 2021

Radja Nainggolan, guerriero incompreso

Un giocatore irripetibile, come i suoi eccessi.
Estero
Eduardo Accorroni
13 Ottobre 2021

Türkgücü München, preservare le radici

Una squadra turca che gioca in Germania.
Tifo
Diego D'Avanzo
12 Ottobre 2021

In fondo al buio c’è la luce

La storia del Dortmund, la storia del Muro Giallo.
Italia
Edoardo Franzosi
3 Ottobre 2021

Il Pisa parla russo

Una squadra da capogiro con un progetto serissimo alle spalle.
Calcio
Gianluigi Sottile
1 Ottobre 2021

I campionati non valgono più nulla

Ormai, per le grandi squadre, è solo la Champions il metro della stagione.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
23 Settembre 2021

Anche basta

Il terribile teatrino dei calciatori allenatori.
Italia
Antonio Torrisi
22 Settembre 2021

Joe Tacopina, il primo tifoso

Il giro d'Italia del Presidente d'America a tempo determinato.
Interviste
Leonardo Aresi
21 Settembre 2021

A tu per tu con Dino Zoff

Conversazione con il campione friulano.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
21 Settembre 2021

Impossibile nascondersi

Zitto zitto, il Napoli di Spalletti è in testa alla classifica.
Italia
Antonio Aloi
18 Settembre 2021

Allenatore padre padrone

Quanto incide sul risultato finale il lavoro di un tecnico.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
12 Settembre 2021

Ronaldo è un sogno

E insieme un incubo.
Estero
Lorenzo Solombrino
12 Settembre 2021

A beautiful mind (and club)

Costruito sugli algoritmi, il Brentford sta scrivendo la storia del calcio.
Papelitos
Valerio Santori
11 Settembre 2021

Il lancio degli Inter Fan Token è stato imbarazzante

Il sonno dei tifosi produce mostri.
Papelitos
Vittorio Ray
5 Settembre 2021

Lunga vita ai fantallenatori

Vitelloni, immobili, finto-impegnati. Meravigliosamente italiani.
Papelitos
Vito Alberto Amendolara
30 Agosto 2021

Ridateci la fascia di Davide Astori

La Lega insegna che anche la memoria ha una data di scadenza.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
30 Agosto 2021

C’era una volta il calcio inglese

Secondo Klopp e Solskjaer alcuni club giocano un calcio troppo duro.
Papelitos
Marco Armocida
26 Agosto 2021

Ci vuole equilibrio

La stampa italiana e la sindrome da titolite.
Italia
Luca Pulsoni
24 Agosto 2021

La Serie A non par(l)a più italiano

Su 20 squadre di A, 13 hanno il portiere titolare straniero.
Estero
Eduardo Accorroni
21 Agosto 2021

In Inghilterra c’è un razzismo di serie b

Quello nei confronti dei British Asian.
Italia
Gabriele Fredianelli
20 Agosto 2021

Il sentimento infinito di Borja Valero e Francesco Flachi

Quando il calcio è qualcosa di simile all'amore.
Ritratti
Edoardo Franzosi
17 Agosto 2021

Smetto quando voglio

Da campione a clochard. Le mille vite di Maurizio Schillaci.
Italia
Raffaele Scarpellini
31 Luglio 2021

Lo Scudetto dimenticato a La Spezia

Sotto le bombe i Vigili del Fuoco diventavano Campioni d'Italia.
Ritratti
Marco Metelli
23 Luglio 2021

Julio Cruz, il giardiniere di San Siro

Il dodicesimo uomo nerazzurro.
Papelitos
Luca Pulsoni
19 Luglio 2021

Il boomerang del Decreto Crescita

Il capolavoro di Mancini rischia di essere un episodio isolato.
Podcast
La Redazione
13 Luglio 2021

Lasciateci il pallone

Due chiacchiere con Francesco Repice.
Ritratti
Marco Metelli
3 Luglio 2021

La leggenda di Osvaldo Bagnoli

Compie oggi 86 anni un mito della panchina.