Carrello vuoto
Papelitos
6 Settembre

È il vostro calcio ad incitare alla pirateria

Lorenzo Santucci

44 articoli
Il patetico spot contro la pirateria tradisce l'ipocrisia di un sistema che ha dimenticato i tifosi, e se ne ricorda solo quando c'è da spennarli.

Improvvisamente il tifoso è tornato al centro del villaggio. Non più considerato come piaga sociale da estirpare, un fallito che non ha niente di meglio da fare che andare a seguire la propria squadra dal vivo, ma nuovamente il fulcro del sistema. L’asse intorno al quale tutto gira. All’inizio della nuova stagione di Serie A è stato infatti lanciato uno spot pubblicitario dove un bambino ci racconta che il calcio sta morendo. E fin qui, nulla di nuovo, almeno non per noi. Ma proprio quando si crede che si stia cambiando rotta, e che finalmente si voglia affrontare il problema con criterio, ecco che con voce affranta ci viene ricordato che il vero problema del pallone è la pirateria.

Dunque è lo streaming che non invoglia più il tifoso ad andare allo stadio. Stupidi noi a puntare ancora il dito contro il continuo innalzamento dei prezzi per un singolo biglietto: no, la colpa è di chi aggira il sistema delle pay-tv attraverso siti illeciti! Ma d’altronde, noi ancora che ci meravigliamo ascoltando simili affermazioni. Il sistema calcio si è da tempo calato le braghe dinanzi alle grandi aziende televisive, ed è poi  normale ritrovarsi pubblicità di questo tipo. Il calcio spezzatino è ormai abitudine – ma non normalità – per il tifoso, costretto a rinunciare spesso e volentieri ad altri piaceri per rispettare le regole imposte dai diritti televisivi.

Uno spot semplicemente patetico

Per quanto riguarda le partite in Europa il concetto non cambia. Due squadre della stessa nazionalità non possono giocare nel medesimo giorno, altrimenti si perde in share. Ascolti, numeri, introiti. È tutto deciso in base ad esigenze economiche. In realtà, un piccolo passo in avanti è stato compiuto almeno concettualmente dalla UEFA che, da quest’anno, ha deciso di fissare un tetto massimo ai prezzi per i tifosi in trasferta: 70€ per le partite di Champions e 45€ per quelle di Europa League.

Tralasciando il fatto che si è ancora molto lontani da un costo umano ed accessibile – davvero – a tutti, almeno la massima istituzione calcistica europea si propone di venire incontro a coloro che sono alla base della piramide: i supporters. Quindi come non condividere le parole del Presidente della UEFA, Aleksander Ceferin, che in occasione di questa iniziativa ha dichiarato:

“i tifosi sono la linfa vitale del calcio. Dunque, chi segue la sua squadra in trasferta deve poter acquistare i biglietti ad un prezzo ragionevole, considerando le spese già sostenute per il viaggio”. 

Working class game (almeno una volta), business class prices

A primo impatto, tutto molto bello. Perché se da una parte si è deciso di adottare una politica volta ad aiutare chi si muove per seguire la propria squadra, dall’altra ciò non è ancora sufficiente. È vero che i costi sopra indicati sono il tetto massimo che si può imporre, ma allo stesso tempo si rischia di legittimare qualsiasi club che prenderà parte alle competizioni europee, e che potrà sentirsi giustificato nell’adottare questo nuovo listino prezzi.

Certo noi speriamo che questo sia il primo tassello di un processo che ci restituirà, con il tempo, un calcio alla portata dei tifosi. Ma la domanda a questo punto sorge spontanea: se anche in Europa si sono accorti della necessità di un ridimensionamento top down, come possiamo ancora incolpare il tifoso italiano di essere la causa della morte del proprio campionato? Mettetevelo in testa, la pirateria non è altro che la risposta ai prezzi folli dei biglietti e dei pacchetti televisivi. E fidatevi: anche noi avremmo voglia di tornare allo stadio e viverci le emozioni in diretta, piuttosto che esultare in differita.

Promozioni

Con almeno due libri acquistati, un manifesto in omaggio

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

Ti potrebbe interessare

Tifo
Nicole Pezzato
9 Giugno 2022

A Venezia i bambini non tifano l’Unione

Marketing, sabermetrica ed una società confusa.
Tifo
Jacopo Benefico
20 Marzo 2022

Feyenoord v Ajax, il classico del calcio olandese

Due Olande diverse, due visioni del mondo inconciliabili.
Tifo
Alessandro Imperiali
15 Dicembre 2021

Andy Capp tra denuncia sociale e post-modernità

Icona Ultras, il fumetto ha radici storiche e politiche ben definite.
Tifo
Alberto Fabbri
12 Dicembre 2021

ToroMio: un altro Toro è possibile!

Intervista a Guido Regis, presidente della più attiva associazione di tifosi granata.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
9 Dicembre 2021

Non studio, non lavoro, non guardo la tv

Non vado al cinema, non faccio sport.
Italia
Valerio Santori
4 Dicembre 2021

Il Paese del pezzotto

Uno Stato nello Stato, un'enclave sportiva separatista.
Tifo
Alessandro Imperiali
24 Novembre 2021

Francia violenta

Negli stadi d'oltralpe la situazione sta degenerando.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
12 Novembre 2021

A nessuno frega più niente della nazionale

E forse a nessuno gliene è mai importato davvero.
Papelitos
Lorenzo Santucci
9 Novembre 2021

DAZN fa rima con disperazione

Tolta la concurrency.
Tifo
Lorenzo Serafinelli
3 Novembre 2021

L’Europa tifa solo il giovedì

Se lo spettacolo non è in campo ma sugli spalti.
Tifo
Alessandro Imperiali
25 Settembre 2021

Tutti in piedi, in Inghilterra si torna a tifare

Sono tornate le standing areas.
Tifo
Alberto Fabbri
16 Settembre 2021

O tutti o nessuno: il tifo organizzato si divide ancora

Le curve si dividono sugli stadi al 50%, mentre gli ultras del basket chiedono un confronto alle istituzioni.
Papelitos
Valerio Santori
10 Settembre 2021

Salutava sempre

A suon di milioni, s'intende.
Tifo
Lorenzo Santucci
6 Settembre 2021

State attenti ad insultare i tifosi

La protesta dei tifosi del Milan è sacrosanta ma non sufficiente.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
24 Agosto 2021

Dazn ha le gambe corte

Il nostro paese è pronto per lo streaming?
Tifo
Alberto Fabbri
10 Giugno 2021

NOIF: una legge per l’azionariato popolare

Intervista a Massimiliano Romiti, presidente del comitato "Nelle Origini Il Futuro".
Tifo
Alberto Fabbri
6 Maggio 2021

La presa di Old Trafford: un’opportunità per il tifo italiano

La rivoluzione deve essere innanzitutto culturale.
Tifo
Jacopo Benefico
24 Aprile 2021

I tifosi salveranno il calcio

Il calcio è del suo popolo, non dei consumatori.
Tifo
Valerio Santori
9 Aprile 2021

Il posto dei tifosi è all’inferno

Quello spot Nike in cui rappresentavano il Male.
Editoriali
Andrea Antonioli
30 Marzo 2021

Psicopatologia del tifo

L'ultima grande narrazione collettiva rimasta.
Papelitos
Matteo Paniccia
26 Marzo 2021

Tra Sky e Dazn ci rimettono i tifosi

La battaglia per i diritti tv ha più vinti che vincitori.
Editoriali
Andrea Antonioli
22 Marzo 2021

Il Manifesto di Max

Massimiliano Allegri ci riconcilia con il calcio.
Interviste
Giuseppe Cappiello
12 Marzo 2021

US Fasano, il calcio del suo popolo

Il pallone come rito e bene collettivo.
Editoriali
Andrea Antonioli
12 Gennaio 2021

La triste parabola di Lele Adani

Da professore a pseudo-bomber il passo è breve.
Papelitos
Federico Brasile
26 Dicembre 2020

Fabio Caressa ci fa sentire migliori

Riabilitarlo è una battaglia di avanguardia, italianissima.
Tifo
Alberto Fabbri
19 Novembre 2020

I colori dividono le torcidas, Bolsonaro le unisce

Le tifoserie organizzate unite contro il presidente.
Tifo
Alessandro Imperiali
11 Novembre 2020

Gabriele Sandri, storia di un omicidio

Tredici anni fa veniva ucciso un cittadino italiano.
Interviste
La Redazione
6 Novembre 2020

Pierluigi Spagnolo, una voce fuori dal coro

Intervista all' autore de' I ribelli degli Stadi e Contro il calcio moderno.
Calcio
Gianluigi Sottile
27 Ottobre 2020

All or nothing: la strategia di Amazon nel calcio

Lo sport come nuova frontiera da conquistare.
Papelitos
Andrea Antonioli
27 Ottobre 2020

Più segnano, più ci annoiamo

Un paradosso che svuota la propaganda dello spettacolo.
Calcio
Raffaele Scarpellini
24 Ottobre 2020

Il Valencia non vede più la luce

Il magnate Peter Lim sta portando il club nel baratro.
Calcio
Giuseppe Cappiello
23 Ottobre 2020

Cosa significa tifare la Bari

Una religione laica, tra San Nicola e la città vecchia.
Calcio
Gianluca Palamidessi
20 Ottobre 2020

Italiani, popolo di tifosi ma soprattutto di gufi

La partita dal trespolo si vede meglio.
Calcio
Alberto Fabbri
6 Ottobre 2020

Arte e calcio, un amore lungo un secolo

Gli artisti hanno usato il pallone per raccontare la storia d'Italia nel '900.
Interviste
Alberto Fabbri
1 Ottobre 2020

Noi resistiamo: non c’è calcio senza tifo

Intervista ad Andrea Rigano, autore di #WeStand.
Calcio
Giuseppe Cappiello
20 Settembre 2020

Il calcio a Bari è un Ideale

Il pallone dal basso che non si arrende al business.
Tifo
Domenico Rocca
15 Settembre 2020

Supertifo, il peso del tempo

Parabola della prima storica rivista dedicata al tifo organizzato.
Papelitos
Jacopo Benefico
22 Agosto 2020

Se il calcio è mero spettacolo, noi tifosi siamo dei guardoni

Il nuovo pallone ha avuto la meglio sulla nostra umanità.
Tifo
Alberto Fabbri
18 Agosto 2020

In curva non sventola bandiera bianca

Malgrado il periodo più buio di sempre, i tifosi non si arrendono.
Interviste
Domenico Rocca
30 Luglio 2020

Il calcio dai tifosi e per i tifosi

Intervista a Supporters in Campo, il progetto italiano che promuove la partecipazione attiva dei tifosi.
Tifo
Alberto Fabbri
3 Luglio 2020

Il Virtual audio e il trionfo del grottesco

I cori registrati non potranno mai sostituire il calore di una curva.
Papelitos
Paolo Pollo
2 Luglio 2020

Luca Marchegiani, l’uomo della porta accanto

L'estremo difensore delle buone maniere.
Calcio
Antonio Torrisi
17 Giugno 2020

La Coppa Italia è antidemocratica

Un torneo che ci rappresenta: da rifondare, ma sempre domani.
Papelitos
Matteo Paniccia
14 Giugno 2020

Vogliamo ballare in Curva, non nelle discoteche

L'ultimo DPCM si è dimenticato dei tifosi, ancora una volta.
Calcio
Alberto Maresca
12 Giugno 2020

Tifare Sevilla tra sangue e sangria

I Biris Norte tra Federico García Lorca e Francisco Franco.
Tifo
Alessandro Imperiali
1 Giugno 2020

Il Casuals in Italia è solo questione di estetica?

Un fenomeno più mediatico che (sotto)culturale.
Tifo
Jacopo Benefico
21 Maggio 2020

Perché Florentino Perez obbliga degli attori a tifare il Real?

La scomparsa degli Ultras Sur e i nuovi pupazzi del Bernabéu.
Papelitos
Lorenzo Ottone
14 Maggio 2020

Non ci ribelliamo perché non andiamo (più) in Curva

Il lockdown, in realtà, non ci è pesato affatto.
Tifo
Alberto Fabbri
14 Maggio 2020

L’ora dell’azionariato popolare

L'ultima speranza per salvare e moralizzare lo sport italiano.
Tifo
Michelangelo Freda
6 Maggio 2020

L’altro volto del Paris Saint-Germain

La storia che non conoscete dietro al PSG.