Carrello vuoto
Papelitos
17 Dicembre

Le scimmie siete voi

Lorenzo Santucci

44 articoli
Avete visto le tre scimmie dipinte all'ingresso della Sala Assemblee della Lega Calcio?

Non ci hanno capito nulla, come al solito. Una nobile battaglia trattata come uno scherzo. Di cosa stiamo parlando? Dell’ennesima campagna della Serie A contro il razzismo. Abbiamo creduto che con la lotta alla pirateria si fosse giunti all’apice dell’ipocrisia; ci sbagliavamo.

 

Tre volti di scimmia saranno esposti, a tempo indeterminato, all’ingresso della Sala Assemblea della Serie A. L’opera è stata realizzata da Simone Fugazzotto, artista milanese specializzato nella raffigurazione di primati. Il messaggio della campagna – che non mettiamo in dubbio – consiste nell’affermazione dell’uguaglianza tra gli esseri umani, tutti discendenti dallo stesso animale. Non bastava la teoria evolutiva, insomma, a ricordarcelo; serviva la Lega calcistica italiana.

 

Tralasciamo l’inutilità di campagne come questa, inutilità peraltro confermata dai fatti. D’altronde, se alle parole non segue un’azione concreta risulta complesso avviare un cambiamento. Piuttosto il dubbio sorge, quasi spontaneamente, nel momento in cui si ha la pretesa di far passare questo genere di azioni come un rimedio efficace al problema razzismo. Saremo più schietti: davvero quelli della Lega pensano che tre scimmie riescano a sensibilizzare chi usa proprio la scimmia per offendere un uomo?

 

 

Ancora non si comprende che il razzismo è una piaga culturale. Quando parlano di razzismo negli stadi, non fanno altro che guardare il dito piuttosto che la luna. Magari stessimo parlando di un fenomeno circoscritto agli impianti sportivi! Sarebbe un problema tutto sommato arginabile, tutt’altro che serio.

 

Che la Lega di Serie A si erga a paladina di certe tematiche, siamo ben lieti che avvenga. Non si può e non si deve rimanere impassibili di fronte a certi avvenimenti. Ma, allo stesso tempo, non si deve avere la presunzione di poterli risolvere. Che il calcio possa ovviare al problema del razzismo è fuori dal mondo: non ha la forza per riuscirci. Chi pensa il contrario, ci dispiace ma è fuori strada. Se la società è razzista, il calcio lo sarà automaticamente e viceversa. Sarebbe molto più saggio provare a fornire un rimedio a problemi che, questi sì, rientrano nelle competenze della Lega calcio. Ve ne diciamo un paio: il caro biglietti e la manutenzione degli stadi. In tal modo, si eviterebbe ai tifosi di pagare cifre astronomiche per vedersi la partita a decine di metri dal campo da gioco. Quando non piove, chiaro.

 

“Ma insomma, qui si discute di razzismo e voi ci parlate dei prezzi dei biglietti”. Sì, e lo facciamo perché siamo stufi di veder ridicolizzato un problema serio che meriterebbe molto più che della spicciola solidarietà. Utilizzare una scimmia per dire che siamo uguali, oltre ad essere facilmente fraintendibile, ribadisce ancora una volta l’incomprensione di fondo: noi non siamo tutti uguali. Solo quando inizieremo ad accettare il diverso da noi, allora potremmo dirci guariti. Nel frattempo, aspettiamo che la Lega Calcio continui a migliorare i propri record con l’ennesima, patetica campagna mediatica.

 

Promozioni

Con almeno due libri acquistati, un manifesto in omaggio

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

Ti potrebbe interessare

Papelitos
Federico Brasile
16 Giugno 2022

Pure Wenger è diventato razzista

Le parole su Mbappé diventate un caso (perso).
Tifo
Nicole Pezzato
9 Giugno 2022

A Venezia i bambini non tifano l’Unione

Marketing, sabermetrica ed una società confusa.
Tifo
Domenico Rocca
4 Giugno 2022

Nel nome di Antonio De Falchi

04/06/1989: il buio a San Siro.
Calcio
Matteo Mancin
3 Aprile 2022

Maurizio Mosca, il colto giullare

Qual è il vero Maurizio Mosca?
Italia
Luca Pulsoni
30 Marzo 2022

I ragazzi che diventeranno uomini senza l’Italia ai mondiali

Storia di un disamore antico: quello tra i ragazzi italiani e il pallone.
Italia
Valerio Santori
28 Marzo 2022

La disfatta dell’Italia senza un capro espiatorio

Perché la conferma di Mancini è una buona notizia per il movimento.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
26 Marzo 2022

Capello: seguire il modello tedesco, non quello (defunto) di Guardiola

Don Fabio indica la via al calcio italiano.
Papelitos
Andrea Antonioli
25 Marzo 2022

È giusto così

Il male oscuro dell'Italia è tornato.
Italia
Raffaele Scarpellini
18 Marzo 2022

La tragica commedia del Parma di Manenti

La pagina più triste della storia dei Ducali.
Papelitos
Matteo Paniccia
9 Marzo 2022

Non tifare, investi! (e perdi)

Perché i fan token sono pericolosi.
Podcast
La Redazione
23 Febbraio 2022

Il più sudamericano dei nove italiani

Un podcast con Bruno Giordano.
Papelitos
Valerio Santori
7 Febbraio 2022

I want you, Serie A TIM!

Siete pronti a trasferirvi a Nuova York?
Papelitos
Valerio Santori
18 Gennaio 2022

Gli arbitri non contano più nulla

Dopo il VAR, ora addirittura le scuse dell'AIA.
Italia
Vito Alberto Amendolara
13 Gennaio 2022

L’anno del Serpente

L'Inter è ancora la squadra da battere.
Italia
Alberto Fabbri
12 Gennaio 2022

Palermo vive di calcio

Il tifo per i rosanero, il Palermo Calcio Popolare e l'amore per il meraviglioso gioco.
Papelitos
Alessandro Imperiali
9 Gennaio 2022

Chissenefrega dei tifosi

Questo, in sostanza, è il messaggio congiunto di Lega calcio e governo.
Italia
Lorenzo Serafinelli
9 Gennaio 2022

È la Lazio a sceglierti

122 anni di gioia, sofferenza e senso d'appartenenza.
Italia
Marco Armocida
6 Gennaio 2022

La crisi della Juventus non può sorprendere

Analisi alla prima parte di stagione della Vecchia Signora.
Italia
Gianluca Palamidessi
4 Gennaio 2022

Il sarrismo non esiste, Sarri sì

Il tecnico toscano ha bisogno di più tempo e meno retorica.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
20 Dicembre 2021

Tra i tre litiganti, l’Inter gode

C'era una volta un campionato combattuto.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
6 Dicembre 2021

L’Atalanta è pronta per vincere lo Scudetto

Come è cambiata quest'anno la Dea.
Cultura
Gabriele Fredianelli
30 Novembre 2021

Luciano Bianciardi e quella notte speciale a Cagliari

Conversazioni alcolico-notturne con Scopigno tra Hegel, Guttuso e Gershwin.
Italia
Lorenzo Santucci
28 Novembre 2021

La normalità di Simone Inzaghi

L'allenatore dell'Inter non fa notizia, ed è un bene.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
27 Novembre 2021

Sarri e Ancelotti parlano anche per noi

Troppe partite, troppo calcio. Ma noi tifosi siamo pronti a rinunciarci?
Papelitos
Gianluca Palamidessi
22 Novembre 2021

Serie A isola Felix (per gli stranieri)

Cosa ci dice la doppietta del classe 2003 giallorosso.
Papelitos
Lorenzo Santucci
9 Novembre 2021

DAZN fa rima con disperazione

Tolta la concurrency.
Papelitos
Federico Brasile
8 Novembre 2021

Un derby che viene dal futuro

Per intensità, ritmo, qualità. La partita dell'anno.
Papelitos
Federico Brasile
1 Novembre 2021

Il Milan (in Italia) sta un passo avanti

Almeno ad oggi, almeno in Serie A.
Altri Sport
Gabriele Fredianelli
26 Ottobre 2021

Stefano Cerioni diventerà il Mancini della scherma?

Un parallelo tra i CT del fioretto e del calcio.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
25 Ottobre 2021

Zero a zero è puro punk

Roma vs Napoli è stata la partita perfetta.
Papelitos
Federico Brasile
20 Ottobre 2021

L’Europa chiama, l’Italia non risponde

Il calcio italiano deve guardarsi allo specchio.
Tennis
Marco Armocida
19 Ottobre 2021

Radja Nainggolan, guerriero incompreso

Un giocatore irripetibile, come i suoi eccessi.
Papelitos
Federico Brasile
4 Ottobre 2021

Razzismo non è i cori contro Napoli

Bensì gli insulti razziali rivolti a Koulibaly, Anguissa e Osimhen.
Italia
Edoardo Franzosi
3 Ottobre 2021

Il Pisa parla russo

Una squadra da capogiro con un progetto serissimo alle spalle.
Calcio
Gianluigi Sottile
1 Ottobre 2021

I campionati non valgono più nulla

Ormai, per le grandi squadre, è solo la Champions il metro della stagione.
Papelitos
Luca Pulsoni
27 Settembre 2021

Le lacrime di coccodrillo su DAZN

I presidenti hanno poco da piangere, adesso.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
23 Settembre 2021

Anche basta

Il terribile teatrino dei calciatori allenatori.
Italia
Antonio Torrisi
22 Settembre 2021

Joe Tacopina, il primo tifoso

Il giro d'Italia del Presidente d'America a tempo determinato.
Interviste
Leonardo Aresi
21 Settembre 2021

A tu per tu con Dino Zoff

Conversazione con il campione friulano.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
21 Settembre 2021

Impossibile nascondersi

Zitto zitto, il Napoli di Spalletti è in testa alla classifica.
Italia
Antonio Aloi
18 Settembre 2021

Allenatore padre padrone

Quanto incide sul risultato finale il lavoro di un tecnico.
Papelitos
Valerio Santori
11 Settembre 2021

Il lancio degli Inter Fan Token è stato imbarazzante

Il sonno dei tifosi produce mostri.
Papelitos
Vittorio Ray
5 Settembre 2021

Lunga vita ai fantallenatori

Vitelloni, immobili, finto-impegnati. Meravigliosamente italiani.
Italia
Michelangelo Freda
4 Settembre 2021

Il modello del Südtirol

La Bolzano biancorossa sogna il calcio che conta, ma è divisa tra tedeschi e italiani.
Papelitos
Vito Alberto Amendolara
30 Agosto 2021

Ridateci la fascia di Davide Astori

La Lega insegna che anche la memoria ha una data di scadenza.
Papelitos
Marco Armocida
26 Agosto 2021

Ci vuole equilibrio

La stampa italiana e la sindrome da titolite.
Italia
Luca Pulsoni
24 Agosto 2021

La Serie A non par(l)a più italiano

Su 20 squadre di A, 13 hanno il portiere titolare straniero.
Estero
Eduardo Accorroni
21 Agosto 2021

In Inghilterra c’è un razzismo di serie b

Quello nei confronti dei British Asian.
Italia
Gabriele Fredianelli
20 Agosto 2021

Il sentimento infinito di Borja Valero e Francesco Flachi

Quando il calcio è qualcosa di simile all'amore.
Ritratti
Edoardo Franzosi
17 Agosto 2021

Smetto quando voglio

Da campione a clochard. Le mille vite di Maurizio Schillaci.