Carrello vuoto
Papelitos
1 Maggio

La Serie A se la vedono giusto nel metaverso

La Redazione

60 articoli
L'ennesima conquista del progresso.

L’ad della Serie A, Luigi De Siervo, ha dato l’annuncio entusiasta: la Serie A sarà la prima lega calcistica a sbarcare nel metaverso! Un grande record per il nostro calcio, ultima frontiera del progresso sportivo (e non solo), che consentirà a chi si trova nell’area MENA (Medio Oriente e Nord Africa) di assistere a Milan-Fiorentina all’interno della stanza di Lega Serie A presente nel metaverso di The Nemesis – non sappiamo neanche cosa significhi, e forse è un bene. Così ha commentato De Siervo:

«Abbiamo scelto di trasmettere per primi una partita di calcio nel Metaverso perché riteniamo la frontiera dell’innovazione tecnologica esiziale per una Lega moderna come la Serie A». 

Intanto ci auguriamo abbia detto ‘essenziale’ e sia stato un errore di trascrizione, anche perché ‘esiziale’ vuol dire l’esatto opposto (oppure si è trattato del più classico dei lapsus freudiani considerando che esiziale, ovvero rovinoso, devastante, sarebbe forse sarebbe un termine più adatto). L’ad della Serie A comunque ha continuato: «Middle East e Nord Africa (MENA) rappresentano per noi un’area strategica per la presenza dominante della generazione Z e per la particolare recettività verso le novità. Continua così un percorso iniziato con l’emissione dei primi NFT a maggio 2021 e proseguito con la realizzazione dell’International Broadcasting Centre di Lissone. Ringraziamo TIM e The Nemesis per la collaborazione nel raggiungimento di questo prestigioso obiettivo».



Questo sì che è un primato di cui andare fieri! Saremo i primi a sbarcare nel metaverso. Che dire, una conquista di civiltà della nostra governance sportiva, visionaria e sempre proiettata al futuro. Permetteteci però un brivido che ci scende lungo la schiena, a noi retrogradi, a sentir parlare di Serie A e metaverso. Noi che da tempo ci battiamo contro un mondo in cui l’essere umano non ne può più di essere umano, e anche contro un calcio stanco di essere umano.

Questa però è la direzione della società e del suo fedele specchio pallone, e il frutto di grandi processi storici che sono appena al principio. Un mondo in cui gli ultras sono da debellare, e gli avatar invece da incoraggiare. A questo punto, davvero era meglio Genny ‘a carogna.


Trovate questo contenuto all’interno della nostra newsletter settimanale, all’interno della (contro)rassegna stampa d’apertura e nella sezione “SCRITTI CORSARI”. Per riceverla gratuitamente tutte le domeniche mattine basta inserire qui nome, cognome e mail >>> http://eepurl.com/gSqOx1


Promozioni

Con almeno due libri acquistati, un manifesto in omaggio

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

Ti potrebbe interessare

Papelitos
Gianluca Palamidessi
24 Maggio 2022

Evviva lo striscione dei calciatori del Milan!

Il calcio vive di sfottò, non di leccate social.
Italia
Annibale Gagliani
24 Maggio 2022

Perdere per vincere, come Pioli

Una storia che parte da lontano e sterza bruscamente.
Papelitos
Federico Brasile
23 Maggio 2022

Onorare il campionato

Viva l'orgoglio, il Venezia e l'Udinese!
Tifo
Marco Gambaudo
22 Maggio 2022

Il Genoa scende, la Gradinata Nord sale

I tifosi rossoblù hanno dato una lezione di tifo e d'amore.
Papelitos
Luca Pulsoni
28 Aprile 2022

L’Inter sprofonda nella paura, come la Serie A

Uno scudetto a perdere, quello italiano.
Papelitos
Marco Armocida
25 Aprile 2022

La Salernitana è una lezione di sport (e di vita)

Comunque dovesse andare a finire, è già epica.
Papelitos
Federico Brasile
12 Aprile 2022

I campionati non si vincono con il gioco

E ne stiamo avendo l'ennesima dimostrazione.
Italia
Gianluigi Sottile
10 Aprile 2022

Non è da questi particolari che si giudica un giocatore

Dybala è (stato) un fuoriclasse?
Papelitos
Valerio Santori
23 Marzo 2022

Zanetti libero!

Una bestemmia di un veneto non vale.
Italia
Valerio Santori
22 Marzo 2022

Gli scudetti non si vincono (solo) col gioco

L'Inter di Inzaghi è troppo poco “sporca”.
Italia
Federico Brasile
14 Marzo 2022

La Serie A decresce, ma è felice

Una lotta al vertice mai così avvincente.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
7 Marzo 2022

Se non reggi la pressione, non puoi vincere

Per ammissione dello stesso Spalletti.
Papelitos
La Redazione
18 Febbraio 2022

Verratti, dall’abbecedario al metaverso

Il centrocampista azzurro ha acquistato l'isola che non c'è (letteralmente).
Papelitos
Paolo Pollo
13 Febbraio 2022

Di cosa parliamo quando parliamo di calcio?

Dalla danza classica al pallone originario, in 24 ore.
Cultura
Alberto Fabbri
23 Gennaio 2022

La strage dello Stadio Olimpico

23 gennaio 1994, la Mafia alza il tiro contro lo Stato.
Papelitos
Valerio Santori
19 Dicembre 2021

Ci mancava il VAR del VAR

La trasparenza della tecnica.
Editoriali
Andrea Antonioli
10 Novembre 2021

Il calcio è stanco di essere umano

La mania di controllo condannerà il football.
Altri Sport
Giacomo Cunial
12 Dicembre 2020

Se la tecnologia può comprare il talento

Che ne sarà del motorsport?
Papelitos
Andrea Antonioli
27 Novembre 2020

Il VAR ha ucciso l’epica

Cosa ne sarebbe stato del mito con la tecnologia?
Calcio
Paolo Pollo
22 Luglio 2020

Il calcio del futuro: un reality show di rigori

Vi raccontiamo in anteprima la finale di Champions League 2029.
Papelitos
Lorenzo Solombrino
24 Novembre 2019

Football virtual coach, la resa degli allenatori

La tecnologia arriva anche in panchina sotto forma di tablet, rischiando di consegnare gli allenatori a calcolo ed algoritmi.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
12 Settembre 2019

Il tifoso del Manchester City sta morendo

Persone che diventano cose.
Papelitos
Federico Brasile
25 Agosto 2019

Si stava meglio quando si stava peggio

Con l'introduzione a pieno regime del VAR l'uomo sta diventando un impiegato delle macchine.
Calcio
Luigi Fattore
2 Marzo 2018

Ciao amore, ciao

Un tradimento consumato, una storia d'amore finita. Metafora di un calcio ostaggio della scienza.
Calcio
Michele Di Virgilio
24 Gennaio 2018

Nel nome del VAR

C'è ancora posto per l'uomo (e per il pallone) nell'età della tecnica?
Calcio
Claudio Davini
21 Dicembre 2016

Dalla fotografia alla moviola in campo

Un’opportunità perché non vi siano più "ingiustizie", o piuttosto uno snaturamento del gioco più bello del mondo?