Ultra
05 Settembre 2023

Edinson Cavani, il figlio del sole

La destinazione è l'origine.

Tre quarti del mondo è meridione, il punto in cui il sole s’innalza maggiormente e lumeggia le terre fino a renderle, nella poetica descrizione di Marcello Veneziani, “suolo della vita, credenza dei ricordi e calore materno delle origini”. La vicenda di Edinson Cavani trae origine da una terra tanto meridionale e profonda come l’Uruguay, regione fertile e spirituale, luminosa e illuminata a partire dal simbolismo della bandiera, in cui un Sol de Mayo col volto del dio Inti veglia lucente sul bianco candido e sull’azzurro mariano.

Tutto ciò fa scaturire in Cavani un sentimento di appartenenza pressoché religioso, un amore celeste per la sua terra e per il pallone, sublimato dalla convinta fede cattolica che lo ispira secondo il Vangelo di Matteo (10, 16-18) – “siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe” – e nelle parole del profeta Isaia (40, 30-31) – “quelli che sperano nell’Eterno acquistano nuove forze, s’alzano a volo come aquile; corrono e non si stancano, camminano e non s’affaticano”.

L’anelito all’eterno diventa motore di una passione nobile e fervente per il gioco del pallone, coltivata in quel paese capace di mantenere incorrotti i caratteri del calcio: “In Uruguay ci insegnano a competere. Molti di noi hanno gareggiato a piedi nudi, sotto la pioggia, con i sassi, rompendosi un dito e giocando lo stesso. […] Quando sono in nazionale, mi rendo conto che l’essenza del calcio è ancora qui. Qui si viene per dare tutto”.

E sì che sempre ha dato tutto, Edinson Cavani, fin quando da giovane l’ossatura esile lo relegò al nomignolo di Botija, bambino: da principio […]

Contrasti ULTRA

Dopo sette anni lanciamo la nostra sfida. E chiediamo il vostro sostegno per farlo. Contrasti ULTRA, il piano di abbonamenti della rivista, è lo sbocco naturale di un progetto che vuole svincolarsi dalle logiche dei trend topic e del clickbaiting, delle pubblicità invasive e degli investitori invadenti. Un progetto che vuole costruirsi un futuro solido e indipendente.

L'abbonamento darà accesso ai migliori articoli del sito e ad una newsletter settimanale di lotta, di visione e di governo. Il vostro sostegno, in questo grande passo, sarà decisivo: per continuare a rifiutare i compromessi, e percorrere fino alla fine questa strada - lunga, tortuosa, solitaria - che ci siamo scelti. Ora e sempre, il cuore resterà il nostro tamburo. Grazie.

Abbonati

Gruppo MAGOG

Matteo Zega

22 articoli
Socialismo e barbarie nella DDR sportiva
Cultura
Matteo Zega
28 Maggio 2024

Socialismo e barbarie nella DDR sportiva

Olimpiadi e biopolitica al di là del muro.
Viaggio nella Lione ultras
Ultra
Matteo Zega
05 Aprile 2024

Viaggio nella Lione ultras

Il tifo lionese, tra cielo e inferno, nelle contraddizioni della Francia.
De Ludo Globi
Cultura
Matteo Zega
24 Febbraio 2024

De Ludo Globi

Roberto Baggio e la perfezione (spirituale) della sfera.

Ti potrebbe interessare

Se i tifosi diventano ragionieri
Papelitos
Simone Totaro
09 Settembre 2022

Se i tifosi diventano ragionieri

O della ragion di cassa che vale più del cuore.
I due mondi di Italo Balbo
Cultura
Beniamino Scermani
06 Giugno 2024

I due mondi di Italo Balbo

Vita e morte dell'unico uomo che avrebbe potuto uccidere Mussolini.
Con Marquez la Ducati si consacra
Motori
Giacomo Cunial
05 Giugno 2024

Con Marquez la Ducati si consacra

Nel 2025 il dream team che scalda già gli appassionati.
666 Partners
Estero
Emanuele Iorio
04 Giugno 2024

666 Partners

Perché gli Ultras dello Standard Liegi (e non solo loro) vogliono l'allontanamento della holding americana?
Questa MotoGP è tornata esaltante
Motori
Giacomo Cunial
03 Giugno 2024

Questa MotoGP è tornata esaltante

Nel frattempo, domina l'italianità.