Carrello vuoto
Papelitos
11 Settembre

Il malato immaginario

Luca Pulsoni

80 articoli
Il caso De Laurentiis conferma l'ipocrisia del nostro sistema.

Aurelio De Laurentiis è il primo presidente di Serie A positivo al Covid. Ma potrebbe non essere l’ultimo. Già, perché è stato proprio il patron del Napoli ad accomodare il virus nelle stanze del palazzo del calcio. Stando a quanto appreso dai giornali, De Laurentiis avverte un malessere mercoledì mattina, quando partecipa all’assemblea di Lega fissata per discutere l’ingresso di fondi private equity nella commercializzazione dei diritti televisivi. La diagnosi è di quelle fatte in casa: “Indigestione di cozze”, avrebbe detto ai colleghi. La scusa della prostatite era già stata occupata.

 

“Mal di stomaco ma non sintomi riconducibili al Covid”, spiega l’Ansa citando alcune fonti del Napoli. “Se avesse avvertito sintomi – si apprende dalle fonti interne al club – non avrebbe mai intrapreso un viaggio in nave e aereo da Capri a Milano e ritorno nella stessa giornata come invece ha fatto”. La Gazzetta dello Sport scrive che il produttore cinematografico è stato controllato “almeno sei volte” prima di arrivare al tavolo dell’assemblea. Ce lo auguriamo. Ma non è questo il punto.

 

De Laurentiis si è presentato all’Hotel Hilton di Milano (sede dell’assemblea di Lega) senza mascherina. La Lega Serie A ha chiarito che all’interno della riunione sono stati rispettati tutti i protocolli anti contagio, compreso il distanziamento interpersonale di un metro e mezzo. Sta di fatto che il presidente del Napoli esce dall’albergo ancora senza mascherina e si intrattiene con i giornalisti. Terminato l’incontro con la stampa riparte alla volta di Napoli, per poi salpare verso Capri. In serata, intorno alle 20, arriva il responso: tampone positivo. Sì, ma quando lo ha fatto?

 

Una nota del Napoli di giovedì 10 parla di “tampone effettuato ieri”, vale a dire mercoledì 9 (nello stesso giorno in cui è stata riscontrata la positività?). Altri giornali parlano di test eseguito martedì. Sorge allora un’altra domanda: De Laurentiis ha partecipato all’assemblea in attesa dell’esito del tampone in barba all’isolamento precauzionale consigliato dalle autorità sanitarie? Ci auguriamo di no. Ma è questo il punto.

 

La positività di De Laurentiis ha suscitato una certa (e comprensibile) irritazione tra i colleghi presidenti e i dirigenti della altre squadre che hanno partecipato all’assemblea. Tutti i presenti sono stati isolati, compreso il presidente Paolo Dal Pino. A breve si sottoporranno a tampone. La positività di De Laurentiis conferma la velata ipocrisia del calcio post covid. Il pallone aveva ripreso a rotolare nel segno di esultanze distanziate, abbracci vietati e strette di gomito. Un rigido protocollo seguito soltanto per pochi giorni, fino alla finale di Coppa Italia (chi non ricorda le esultanze del Napoli dopo aver battuto la Juventus ai calci di rigore?).

 

Hanno parlato di un “calcio nuovo”. Ne è venuto fuori un calcio senza fascino, senza appeal e soprattutto senza pubblico. Diremmo, inoltre, un calcio ipocrita. Un calcio che prevede l’ingresso contingentato delle squadre in campo, con i panchinari seduti a distanza di sicurezza, e che tiene chiusi i cancelli degli stadi per salvaguardare la salute di tutti. Un calcio che tuttavia permette comportamenti evitabili e superficiali come quello di De Laurentiis.

 

Ci hanno voluto far credere che il calcio avesse saputo adattarsi ai cambiamenti imposti dalla pandemia. Bene la tutela della salute pubblica (ci mancherebbe), le precauzioni così come i protocolli necessari a contrastare il diffondersi del virus. Tutto bello e corretto, se non fosse che gli stessi attori protagonisti siano i primi a steccare sulla scena. E l’interpretazione di De Laurentiis (che di cinema dovrebbe saperne qualcosa) rasenta il trash intravisto in tanti dei suoi cinepanettoni. Auguri di pronta guarigione.

 


Immagine di copertina: SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images


 

Promozioni

Con almeno due libri acquistati, un manifesto in omaggio

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

Ti potrebbe interessare

Podcast
La Redazione
23 Febbraio 2022

Il più sudamericano dei nove italiani

Un podcast con Bruno Giordano.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
20 Dicembre 2021

Tra i tre litiganti, l’Inter gode

C'era una volta un campionato combattuto.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
25 Ottobre 2021

Zero a zero è puro punk

Roma vs Napoli è stata la partita perfetta.
Papelitos
Federico Brasile
4 Ottobre 2021

Razzismo non è i cori contro Napoli

Bensì gli insulti razziali rivolti a Koulibaly, Anguissa e Osimhen.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
21 Settembre 2021

Impossibile nascondersi

Zitto zitto, il Napoli di Spalletti è in testa alla classifica.
Italia
Paolo Cammarano
10 Luglio 2021

Maurizio Sarri torna alle origini

La Lazio non è la Juventus, per sua fortuna.
Italia
Gianluca Palamidessi
9 Luglio 2021

Amici miei

Il ritorno col botto di Mourinho e Spalletti.
Ritratti
Mattia Di Lorenzo
27 Aprile 2021

Achille Lauro, ‘O Comandante

Governa Napoli e poi muori.
Papelitos
Vito Alberto Amendolara
6 Aprile 2021

Lasciate riposare Maradona

Non l'abbiamo fatto vivere, e neanche morire, in pace.
Editoriali
Gianluca Palamidessi
23 Marzo 2021

Il calcio è diventato noioso

La meccanica del gioco ha vinto sull'intuizione dei singoli.
Altro
Beniamino Scermani
21 Marzo 2021

Non esiste solo il calcio

Perché l'Italia non considera gli altri sport.
Papelitos
Valerio Santori
23 Febbraio 2021

Il miglior vaccino contro il Covid è stato il calcio

Sembra una provocazione, ma riflettiamoci.
Editoriali
Andrea Antonioli
15 Febbraio 2021

Tu vuò fà l’americano

De Laurentiis e il Napoli non si sono mai capiti.
Ritratti
Marco Armocida
16 Gennaio 2021

Ecce Homo

Il cuore, le radici e le idee di Gennaro Gattuso.
Papelitos
Niccolò Maria de Vincenti
25 Novembre 2020

Nessuno tocchi Maradona

L'arte è arte perché amorale, al di là del bene e del male.
Papelitos
Lorenzo Ottone
16 Novembre 2020

Federica Pellegrini e la spettacolarizzazione del dolore

Se gli atleti diventano attori di teatro.
Calcio
Antonio Torrisi
11 Novembre 2020

Lorenzo Insigne è ancora incomprensibile

Se la realtà non sorregge la narrazione.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
11 Novembre 2020

UEFA Nations League, l’inutilità delle Nazionali al quadrato

Era proprio necessaria la pausa delle Nazionali?
Calcio
Andrea Meccia
30 Ottobre 2020

Il Maradona politico

Populista, socialista e terzomondista, ma soprattutto Diego.
Calcio
Antonio Aloi
7 Ottobre 2020

Il Milan senza pubblico è da Scudetto

Giovane, senza pressioni e solido: il Diavolo sta tornando?
Tennis
Lorenzo Ottone
23 Agosto 2020

Il calcio post-Covid è più finto della Playstation

Quanto è triste alzare una coppa in uno stadio vuoto?
Papelitos
Jacopo Benefico
22 Agosto 2020

Se il calcio è mero spettacolo, noi tifosi siamo dei guardoni

Il nuovo pallone ha avuto la meglio sulla nostra umanità.
Interviste
Leonardo Aresi
15 Giugno 2020

L’epica di Hugo Pratt, tra sport e avventura

Marco Steiner racconta il padre nobile della letteratura disegnata italiana.
Editoriali
Federico Brasile
29 Maggio 2020

Un campionato da sfigati, guardoni e addetti ai lavori

Pronti a ripartire, nel menefreghismo di milioni di tifosi.
Papelitos
Lorenzo Ottone
26 Maggio 2020

Rugby senza mischia, l’ultima follia da Covid-19

Abolita la mischia, la palla ovale avrebbe ancora senso?
Papelitos
Paolo Pollo
7 Maggio 2020

Ripensiamo il linguaggio del calcio

Anche nella narrazione, a forza di tirarla la corda si è spezzata.
Papelitos
Marco Gambaudo
2 Maggio 2020

Gli stadi nel post-umano

Dopo la carne non carne, arriva lo stadio non stadio!
Calcio
La Redazione
30 Aprile 2020

Salvate il calcio migliore, quello dei dilettanti

Che a pagare non siano i più piccoli, mossi dalla più grande passione.
Editoriali
Niccolò Maria de Vincenti
30 Aprile 2020

Il calcio o cambia o muore

Il nostro manifesto per una rinascita del pallone.
Papelitos
Federico Brasile
23 Aprile 2020

Siete voi che avete bisogno di soldi

Non la gente che ha bisogno di calcio.
Recensioni
Annibale Gagliani
2 Aprile 2020

Giovanissimi di Forgione è un inno alla vita

Nel nuovo romanzo dello scrittore partenopeo il calcio e Napoli giocano un ruolo fondamentale.
Papelitos
Federico Brasile
29 Marzo 2020

La Juventus fa da esempio

I giocatori bianconeri hanno deciso di tagliarsi lo stipendio.
Tifo
Matteo Paniccia
28 Marzo 2020

Ultras vuol dire Comunità

Tantissime sono le curve che, da Nord a Sud, si sono attivate durante l'emergenza.
Storie
Luigi Fattore
19 Marzo 2020

Napoli centrale

Dalla pittura al cinema, dalla musica al calcio: negli anni '80 Napoli si ribella al Male.
Editoriali
La Redazione
9 Marzo 2020

Devolviamo i montepremi delle leghe di Fantacalcio agli ospedali

La nostra generazione è chiamata ad impegnarsi, e per la prima volta può davvero fare la differenza.
Papelitos
Niccolò Maria de Vincenti
5 Marzo 2020

Il Coronavirus e la miseria del calcio italiano

È arrivato il momento di azzerare la governance del calcio nazionale.
Interviste
Mattia Di Lorenzo
2 Marzo 2020

Patrizio Oliva, da Poggioreale all’oro olimpico

Uno dei più grandi rappresentanti del pugilato tricolore ci ha raccontato la sua storia, umana ancor prima che sportiva.
Editoriali
Andrea Antonioli
25 Febbraio 2020

Il Coronavirus colpisce i tifosi

Ma giocare a porte chiuse è l'unica soluzione per non interrompere il campionato.
Interviste
Mattia Di Lorenzo
13 Febbraio 2020

A Napoli Bruscolotti è storia

Una carriera legata al Napoli e cinque stagioni da capitano, poi la fascia ceduta a Maradona per raggiungere la gloria. La nostra intervista a Beppe Bruscolotti.
Papelitos
Alberto Maresca
7 Novembre 2019

Spaccanapoli

Non solo l'ammutinamento dei calciatori ma anche lo sciopero della curva: la situazione a Napoli sta esplodendo.
Recensioni
Luigi Fattore
28 Settembre 2019

Diego Maradona

Kapadia supera la difficile prova cui era chiamato, indagando la complessità del rapporto tra Maradona e la città di Napoli.
Papelitos
Gianluca Palamidessi
1 Settembre 2019

Koulibaly alla Juventus

Juventus-Napoli è stata una tragedia.
Papelitos
Simone Meloni
28 Agosto 2019

La discriminazione territoriale è una buffonata

Quando un semplice sfottò diventa pericoloso.
Papelitos
Alberto Fabbri
27 Maggio 2019

Italia senza palle

Perché l'uscita dalle coppe è stata una questione di attributi.
Calcio
Daniele Dell'Orco
24 Gennaio 2019

De Laurentiis, il silenzio è d’oro

Le scintille tra Aurelio De Laurentiis e Maurizio Stirpe hanno messo a nudo tutta l'ipocrisia del patron napoletano.
Recensioni
Luigi Fattore
30 Ottobre 2018

Maradonapoli

La narrazione collettiva di un mito che va ben oltre il calcio.
Calcio
Luigi Fattore
29 Settembre 2018

Prove da anti-Juve

Siamo ancora a settembre, ma la supersfida dell'Allianz Stadium sembra già decisiva.
Calcio
Luigi Fattore
14 Giugno 2018

È stata Bellezza vera

La Bellezza è un enigma, dice Myškin. Attraverso di essa si è salvato il mondo, si è salvato il Napoli, ci siamo salvati noi.
Calcio
Davide Fusco
28 Maggio 2018

Campanilismo

Tra i vicoli di Partenope, la futura gloria di Napoli.
Interviste
Mattia Di Lorenzo
19 Aprile 2018

L’educazione dello sport

Abbiamo intervistato la professoressa Maria Luisa Iavarone sul ruolo che lo sport può recitare come fenomeno sociale, creando comunità dal basso e sottraendo i giovanissimi alla strada.